MICHELIN XDR 3

  • Compatibilità MEMS
  • Durata
  • Miniere di superficie
MICHELIN XDR 3
MICHELIN XDR 3

MICHELIN XDR 3

  • Compatibilità MEMS
  • Durata
  • Miniere di superficie

MICHELIN XDR 3 in azione:

MASTER XDR3 - Master in English - Full version 1080p


PERCHÉ SCEGLIERE QUESTI PNEUMATICI?

Un nuovo disegno del battistrada:

Un elevato volume di gomma a contatto con il terreno, riducendo l’usura.

Un’efficace distribuzione del carico su tutta l’area di contatto riduce la pressione di contatto e quindi il tasso di usura.

I tasselli di gomma ad incastro sulla spalla creano un battistrada che rimane più rigido nelle curve, riducendo il tasso di usura.

Grande resistenza grazie ad una migliore capacità di dispersione del calore.

Costruzione resistente alle aggressioni.

Picto xdr3 tread Tyre

Nuove mescole di gomma:

Esclusivo e nuovo processo della produzione della mescola.

Mescola molto omogenea, che riduce il tasso di usura.

Dispersione superiore del carbon black, che permette di ridurre il tasso di usura.

Picto xdr3 compounds Tyre

Cavi resistenti alla corrosione

I cavi d’acciaio rivestiti di gomma impediscono la diffusione della corrosione conferendo una maggiore robustezza.

Acciaio molto resistente all’interno del cavo.

Picto xdr3 cables Tyre

Eccezionale durata dei pneumatici

La durata è aumentata dall’8% al 10% almeno.(1)(2)(3)(4)(5)

Edito xdr3 vehicle small Tyre

MICHELIN
XDR 3

Specifiche tecniche

2730 mm
19.50/4.0 [3.2]
19.50/4.0 [2.7]
8252
764857
1236 mm
E-4***

IT Picto visuel contact hero image yellow bib heart Tyre

Scopri di più…

Trova tutte le informazioni tecniche e commerciali nella nostra scheda tecnica prodotto.

NOTE LEGALI

(1) Proiezione del miglioramento della durata del pneumatico sulla base del miglioramento del tasso di usura con le nuove mescole MB4/MC4 e sulle prestazioni osservate nei siti minerari dei clienti per oltre 29 mesi, confrontando il battistrada di MICHELIN® XDR® (predecessore e prototipo) con quelli di MICHELIN® XDR® 2 e MICHELIN® XDR®. Ci si possono aspettare ulteriori miglioramenti riguardanti le lacerazioni e l’indebolimento del battistrada grazie alla temperatura di lavoro più bassa, diminuita di 17°F, e ai cavi anticorrosione. I risultati reali possono variare.

(2) Rispetto a MICHELIN® XDR® 2 33.00 R51, prestazioni medie per sito minerario. Proiezione del miglioramento della durata del pneumatico sulla base delle prestazioni osservate nei siti minerari dei clienti per oltre 29 mesi con i pneumatici MICHELIN® XDR® 2, MICHELIN® XDR® 250 e MICHELIN® XP 57, nelle misure 40.00 R57 e 53/80 R63, che integrano miglioramenti individuali del design apportati a MICHELIN® XDR® 3.

(3) Rispetto a MICHELIN® XDR® 2 50/90 R57, prestazioni medie per sito minerario. Proiezione del miglioramento della durata del pneumatico sulla base delle prestazioni osservate nei siti minerari dei clienti per oltre 29 mesi con i pneumatici MICHELIN® XDR® 2, MICHELIN® XDR® 250 e MICHELIN® XP 57, nelle misure 40.00 R57 e 53/80 R63, che integrano miglioramenti individuali del design apportati a MICHELIN® XDR® 3.

(4) Rispetto a MICHELIN® XDR® 2 37.00 R57, prestazioni medie per sito minerario. Proiezione del miglioramento della durata del pneumatico sulla base delle prestazioni osservate nei siti minerari dei clienti per oltre 29 mesi con i pneumatici MICHELIN® XDR® 2, MICHELIN® XDR® 250 e MICHELIN® XP 57, nelle misure 40.00 R57 e 53/80 R63, che integrano miglioramenti individuali del design apportati a MICHELIN® XDR® 3. I risultati reali possono variare.

(5) Senza pregiudicare il TKPH.

You are using and outdated Web Browser..

You are using a browser that is not supported by this website. This means that some functionality may not work as intended. This may result in strange behaviors when browsing round.

Use or upgrade/install one of the following browsers to take full advantage of this website

Firefox 78+
Edge 18+
Chrome 72+
Safari 12+
Opera 71+