Tutto quello che c'è da sapere sull'etichettatura europea dei pneumatici per autocarro

Cosa c'è da sapere sull'etichettatura europea dei pneumatici per autocarro

Scegliere i pneumatici giusti per i propri autocarri non è sempre facile; i criteri di scelta devono essere le specificità della propria attività e l’utilizzo cui sono destinati. Oltre alla scelta delle gamme e del disegno del battistrada, al momento dell'acquisto, ci sono altri criteri chiave di performance come la durata, la sicurezza e l'efficienza energetica devono essere presi in considerazione per scegliere i pneumatici più adatti alle proprie esigenze. Dal 2012 la Commissione Europea ha fissato una classificazione dei pneumatici che permette di informare gli utilizzatori professionali sull'efficienza energetica, il livello di rumore e l'aderenza sul bagnato.

Dal 1° maggio 2021 un'evoluzione di questa classificazione apporterà una maggiore completezza e facilità di lettura per meglio aiutare a fare la propria scelta.

Questa guida fornisce tutte le informazioni utili sulle modifiche all'etichettatura e su cosa comporta concretamente nella scelta dei pneumatici di un parco veicoli.

 

Indicatore di efficienza dei pneumatici per autocarro

Il sistema europeo di classificazione dei pneumatici ha il principale obiettivo di fornire informazioni trasparenti sulle prestazioni dei pneumatici in base a tre criteri principali, misurati su pneumatici nuovi:

Resistenza al rotolamento

pictos trans resistance

Efficienza di frenata su suolo bagnato

pictos trans pluie

Livello di rumore esterno

pictos trans son

Il posizionamento del pneumatico in queste tre scale di misura offre informazioni concrete sulle sue prestazioni energetiche, di sicurezza e di rumore, permettendo di fare una scelta consapevole al momento dell'acquisto.  

Un pneumatico con una buona classificazione aiuterà a ridurre il consumo di carburante e quindi di fare delle economie su una voce che pesa per il 20-25% dei costi di un'azienda di trasporto, permettendo allo stesso tempo un elevato livello di sicurezza e di comfort. Costituisce quindi un buon compromesso tra questi tre parametri. 

 

Leggere correttamente la classificazione europea dei pneumatici


Cosa cambia dal 1° maggio 2021:

  • Per le informazioni riportate sull'etichetta, il primo cambiamento riguarda la resistenza al rotolamento e le caratteristiche di frenata su superfici bagnate. Le classi F e G scompaiono per essere integrate nella classe E, la meno efficiente.
  • La scala di misurazione della rumorosità esterna non sarà più rappresentata da onde, ma da lettere da A a C. Il valore in decibel è sempre indicato.
  • Oltre a questa modifica, viene integrato un ulteriore indicatore, a condizione che il pneumatico possa beneficiarne: il logo 3PMSF, che caratterizza i pneumatici invernali, progettati per offrire aderenza e mobilità anche in condizioni invernali, comprovate dal superamento di un test specifico.
  • Le informazioni di etichettatura al momento dell'acquisto saranno più accessibili al consumatore finale e saranno completate dalla creazione di una banca dati pubblica che contiene maggiori informazioni tecniche.

etiquetage europeen v1

1 & 2 - Gli indicatori “resistenza al rotolamento” e “frenata sul bagnato” sono espressi su una scala da A a E.

3 - Il livello di rumore esterno è valutato in decibel e classificato in tre gradi (A, B, C).

4 - Il logo “3PMSF” è posto accanto all'indicatore di rumore, se i pneumatici sono idonei al loro utilizzo in condizzioni invernali. 

5 - Un codice QR associato a un database europeo (EPREL) fornisce tutte le informazioni relative all'etichettatura, nonché una scheda informativa dettagliata contenente ulteriori informazioni tecniche sul pneumatico, come l'indice di carico e la categoria di velocità, sia in montaggio singolo che gemellato, secondo i casi. Queste schede informative sono disponibili anche in tutte le pagine prodotto dei nostri pneumatici per autocarro.

6 - Nome del produttore e dimensioni del pneumatico

Dove trovare l'etichetta europea del pneumatico? 

Raccomandiamo di consultare queste informazioni prima di scegliere i pneumatici.
L'etichetta europea sarà consultabile:

  • sulle pagine prodotto dei nostri pneumatici per autocarro in questo sito,
  • sui cataloghi e sulla documentazione commerciale che presenta la nostra gamma di pneumatici per autocarro
  • sui nostri strumenti digitali di registrazione degli ordini (disponibili solo per i nostri rivenditori o clienti-utilizzatori diretti)
  • sui siti di e-commerce che vendono i nostri pneumatici per autocarro online 
  • Infine, le informazioni di classificazione saranno anche stampate sulla fattura di acquisto (da parte del rivenditore).

 

Perché questa modifica?

L'evoluzione dell'etichettatura dei pneumatici, che entrerà in vigore dal 1° maggio 2021, rafforza la volontà della Commissione Europea di migliorare ulteriormente la sicurezza stradale e la riduzione delle emissioni di CO2.

 

Differenze di prestazioni da prendere in considerazione

Efficienza energetica dei pneumatici

resistance roulement picto

I pneumatici consumano tra il 20 e il 30% di energia. La loro resistenza al rotolamento è più o meno elevata. Il pneumatico può quindi far variare notevolmente il consumo del veicolo. Un autocarro dotato di pneumatici di grado C avrà un consumo aggiuntivo di circa 0,6 litri per 100 km rispetto ad un autocarro dotato di pneumatici di grado B, ovvero un risparmio di circa 800 euro per 100.000 km percorsi(1).

Non dimenticare che si risparmia carburante anche controllando regolarmente la pressione dei pneumatici e formando gli autisti ad una guida eco-responsabile.

visuel energie

Nella categoria resistenza al rotolamento possono essere interessanti questi pneumatici:

MICHELIN
X® MULTI™ ENERGY™ Z / D
Per ottimizzare il consumo di carburante senza comprome...
Scopri questo pneumatico
MICHELIN
X® LINE™ ENERGY™ Z2 / D2...
L'innovazione tecnologica per ridurre la resistenza al ...
Scopri questo pneumatico
MICHELIN
X® LINE™ ENERGY™ F / Z / D /...
Una bassa resistenza al rotolamento per le lunghe perco...
Scopri questo pneumatico

Frenata su suolo bagnato

pluie

Tra due classi, per esempio tra “B” e “C”, per un autocarro che passa da 60 a 20 km/h, lo spazio di frenata diminuisce di circa 3,5 metri(2)
Per una sicurezza ottimale, ricordare di mantenere una distanza di sicurezza sufficiente e di controllare regolarmente la pressione dei pneumatici per una migliore aderenza. 

visuel distance v2

Nella categoria delle prestazioni di frenata sul bagnato possono essere interessanti questi pneumatici:

MICHELIN
X® MULTI™ F / D / T / Z...
Versatilità e durata in tutte le condizioni climatiche
Scopri questo pneumatico
MICHELIN
X® MULTI™ ENERGY™ Z / D
Per ottimizzare il consumo di carburante senza comprome...
Scopri questo pneumatico
MICHELIN
Agilis 3
Prenditi cura del tuo business e dell’ambiente!
Scopri questo pneumatico

L’impatto dei pneumatici sull'inquinamento acustico

bruit picto

Il rumore causato dal traffico stradale non è trascurabile e i pneumatici sono un fattore di inquinamento acustico. Il rumore del rotolamento dipende sia dal tipo di pneumatico che dal manto stradale. La differenziazione da un'onda all'altra corrisponde a 3 dB, cioè il dimezzamento del rumore esterno(3).

bruit image

Nella categoria rumore esterno possono essere interessanti questi pneumatici:

MICHELIN
X® MULTI™ Z / D (17.5 -...
Sicurezza, mobilità e tenuta di strada per il tuo autoc...
Scopri questo pneumatico
MICHELIN
X® LINE™ ENERGY™ F / Z / D /...
Una bassa resistenza al rotolamento per le lunghe perco...
Scopri questo pneumatico
MICHELIN
X® WORKS™ HD Z / D
La robustezza necessaria per i cantieri
Scopri questo pneumatico

Il parere dell'esperto: definire bene le proprie esigenze per fare la scelta migliore

“Uno strumento utile per guidare la scelta in base all’uso, ma che non può dire tutto” 

La classificazione europea di performance dei pneumatici è uno strumento comparativo trasparente per aiutare a scegliere il pneumatico più adatto al proprio utilizzo.

Ma attenzione, non tutti i criteri riportati sull'etichetta hanno la stessa importanza per tutti, quindi è opportuno definire in anticipo le proprie priorità per fare la scelta migliore. Per l’uso esclusivamente urbano, ad esempio, le priorità potrebbero essere una buona classificazione per il rumore e per l’aderenza sul bagnato. Se invece si utilizzano i pneumatici per il trasporto su lunga distanza, la classificazione sulla scala della resistenza al rotolamento potrebbe essere un imperativo per dare priorità al controllo del consumo di carburante. Infine, questa classificazione non è esaustiva e non vengono considerati altri criteri di selezione altrettanto importanti, come la durata chilometrica del pneumatico, la durata delle prestazioni nel tempo, la possibilità di essere riscolpito o ricostruito, o ancora l'aderenza trasversale... 

Raccomandiamo, quindi, di contattare il proprio consulente per i pneumatici per definire i criteri di acquisto in base alle specificità di ogni attività. 

photo ana gonzalez 2

Ana Gonzalez

Responsabile Marketing Prodotto Europa per la Business Line Trasporto su Lunga Distanza

Per maggiori informazioni sull'etichettatura dei pneumatici, consultare il sito web della Commissione Europea.

Note legali

(1) Simulazione interna Michelin realizzata a gennaio 2021 con lo strumento di calcolo del risparmio di carburante della Commissione Europea per il 40% in uso urbano e il 60% in autostrada. Prezzo del carburante (diesel) stimato a 1,3 euro/litro. Risparmio stimato per 100.000 km percorsi con i pneumatici.  
(2) Studio interno realizzato a novembre 2020 a Clermont-Ferrand (Francia) sulle piste Michelin di Ladoux su una frenata da 60 a 20km/h effettuata su un rimorchio rigido 4x2 equipaggiato uniformemente con pneumatici 315/80R22.5 MICHELIN X® MULTITM Z classificati B rispetto ad un pneumatico di controllo SRTT classificato C, modellizzato secondo il protocollo di misura del Regolamento R117 CEE-ONU aggiornato al 23 novembre 2011.
(3) Stima interna effettuata da Michelin nel 2016, confrontando il rumore di rotolamento tra un autocarro dotato di pneumatici di grado B e un autocarro dotato di pneumatici di grado C.

You are using and outdated Web Browser..

You are using a browser that is not supported by this website. This means that some functionality may not work as intended. This may result in strange behaviors when browsing round.

Use or upgrade/install one of the following browsers to take full advantage of this website

Firefox 78+
Edge 18+
Chrome 72+
Safari 12+
Opera 71+