Come ci si prende cura della salute e del benessere del personale nel settore dei trasporti? Il trasportatore francese STTI racconta come gestiscono questo aspetto

Pubblicato il 31 marzo 2022 - 7 minuto/i di lettura

Gli attori europei del trasporto su strada si interessano alla salute dei loro dipendenti e li incoraggiano a fare sport, già prima della pandemia.
Ti portiamo da STTI Transport, un'azienda familiare con 120 dipendenti, fondata nel 1972 nei pressi della città di Troyes, nel nord-est della Francia. Ogni anno dal 2009, i dipendenti dell’azienda di trasporti partecipano alla mezza maratona aziendale della città di Troyes. Parliamo con Raphaël Rota*, figlio 44enne del fondatore dell'azienda e direttore tecnico**.

Ascolta il podcast:

health portrait

health portrait

Raphaël Rota*, Direttpre Tecnico STTI Transport

5 ESERCIZI CHE PUOI FARE FACILMENTE IN CABINA

it exercises

it exercises

Salute e sport sono una priorità per tutti i dipendenti di questa azienda di trasporti

“Ricordati di chiedere un buon paio di scarpe da corsa a Natale, così sarai pronto per la mezza maratona a maggio!” dice sorridendo Raphaël Rota ai nuovi membri dello staff di STTI dell’amministrazione.
La salute, in generale, e lo sport, in particolare, sono una delle preoccupazioni principali dell'azienda di trasporti.

Tutto inizia quando i nuovi assunti ricevono un opuscolo introduttivo che presenta i consigli quotidiani e le migliori pratiche per rimanere in forma.
Raphaël si affretta a parlare loro della mezza maratona aziendale della città di Troyes e li incoraggia a partecipare. “Alcuni di loro arrivano in tenuta sportiva. Quindi la partecipazione di una squadra STTI alla gara è un buon modo per iniziare a parlare e conoscersi”.

“La preparazione della mezza maratona è un'occasione per parlare delle nostre abitudini alimentari. Infatti, la corsa spinge i partecipanti ad adottare una dieta diversa”.
Raphaël Rota*, direttore tecnico STTI


Benessere e salute nel settore dei trasporti

Per intendersi: in STTI, tutti i dipendenti sono incoraggiati a fare qualche forma di sport per il proprio benessere. “Il nostro approccio si basa realmente sull'idea di partecipare a un evento sportivo in un'atmosfera distesa e amichevole. Il risultato è secondario”, sottolinea Raphaël. “All'inizio non eravamo dei corridori, ma a poco a poco ci siamo appassionati. Io stesso non ho corso la prima volta che l’azienda ha partecipato. Ho supervisionato e ho fatto delle foto. Ma mi ero interessato e l'anno successivo sono entrato nella squadra”.

Ogni anno (tranne quando il Covid lo ha reso impossibile), un mese prima della gara, i partecipanti iniziano ad allenarsi durante la pausa pranzo. “Ma ci sono anche persone che si allenano tutto l'anno e che sono entrate in un club di atletica da quando hanno iniziato a correre per la mezza maratona aziendale. E poi ci sono i veri corridori, come Pierrick, che hanno sempre corso”, aggiunge Raphaël accennando al collega d'ufficio seduto di fronte. Pierrick ride, annuendo.

Al di là di questo evento annuale, che, a seconda dell'anno, mobilita circa 20 dipendenti di tutti i servizi, in STTI la salute è una questione fondamentale che si cerca di incoraggiare con uno stile di vita e una dieta sani.

“La preparazione della mezza maratona è un'occasione per parlare delle nostre abitudini alimentari. Infatti, la corsa spinge i partecipanti ad adottare una dieta diversa. Agli altri ricordiamo che, per essere sani, bisogna evitare di mangiare troppo, avere una dieta equilibrata, rimanere attivi e così via”.

Una dieta equilibrata per i camionisti con cesti di frutta e verdura

E dato che fare conta più che parlare, Raphaël ci invita a seguirlo fuori.

E qui: sorpresa! Proprio di fronte alla sede dell'azienda, c'è un giardino con tre serre, alberi da frutta e un pollaio. “Tre anni fa, per sostenere i nostri dipendenti e incoraggiarli ad avere un'alimentazione sana, mio fratello Cyril Rota*** ha avuto l'idea di creare questo orto biologico, che è curato dal nostro giardiniere Mickaël. Le serre utilizzano un approccio di permacultura e la cinquantina di chili di frutta e verdura prodotta ogni settimana viene offerta in cesti riservati esclusivamente ai nostri dipendenti”

I cesti sono venduti il venerdì in modo che i camionisti che rientrano dal lavoro possano approfittarne.

“Il sonno è vitale per una buona salute! Tutti sanno che, quando si dorme bene, si riesce a regolare meglio l'appetito e si è più in forma”.
Raphaël Rota*, direttore tecnico STTI

I camion sono tutti dotati di piccoli frigoriferi

Un'altra iniziativa presa per evitare cattive abitudini alimentari è mettere a disposizione dei dipendenti STTI, sul loro posto di lavoro, una vera cucina con piastre elettriche.

Inoltre, i camion sono tutti dotati di mini frigoriferi e di notte sono climatizzati. “Posso garantire che i frigoriferi sono stati particolarmente apprezzati l'anno scorso durante la pandemia”, aggiunge Raphaël. “E la climatizzazione notturna significa che i nostri autisti che consegnano regolarmente piscine nel sud della Francia, dove le temperature in estate sono alte, riescono a dormire bene. Il sonno è vitale per una buona salute! Tutti sanno che, quando si dorme bene, si riesce a regolare meglio l'appetito e si è più in forma”.

Tornando all'ufficio di Raphaël, passiamo attraverso l'officina, dove una macchina da caffè all’ultimo grido occupa un posto d'onore. “Ah sì, questo è un premio! Due anni fa, ho lanciato una sfida ai tecnici dicendo che, se avessero smesso di fumare, avremmo installato una macchina da caffè in officina”. Come potete vedere, in STTI ogni occasione è buona stimolare l’attenzione alla salute!

FONTI

*Intervista a Raphaël Rota realizzata il 5/11/21
**Direttore tecnico fino al 31/12/21
***Cyril Rota, AD di STTI Transport

UNISCITI ALLA
COMUNITÀ !

Fornendo il mio indirizzo e-mail e cliccando sul pulsante di seguito, accetto le Condizioni d'uso, prendo visione dell'Informativa sulla Privacy, acconsento al trattamento dei dati da parte di Michelin Italiana S.p.A. con le seguenti finalità:
1. Gestire la tua partecipazione al programma
2. Verificarne la tua soddisfazione
3. Inviarti informazioni commerciali e comunicazioni promozionali da parte di Michelin Italiana SpA

Il Titolare del Trattamento è Michelin Italiana SpA e i tuoi dati saranno trattati solo dal personale necessario e, ove applicabile, da società delegate. Hai il diritto di accedere, rettificare i tuoi dati o richiederne la cancellazione dai nostri database. Per questo puoi contattarci via email all'indirizzo: servizio.privacy@michelin.com

Un rappresentante Michelin può contattare l'utente se questi esprime il proprio interesse ad essere contattato in merito ad un'offerta di prodotti o servizi. Il rappresentante potrebbe essere il rappresentante locale Michelin o un rivenditore autorizzato Michelin della zona. Michelin rispetta la tua privacy. Le informazioni inviateci sono protette dalla nostra IPolitica sulla Privacy.

_ *
Sei…
  • Un trasportatore
  • Un rivenditore di pneumatici
  • Altro
Dimensione della flotta *
  • 0 veicolo
  • 1-10
  • 11-20
  • 21-50
  • 50+

You are using and outdated Web Browser..

You are using a browser that is not supported by this website. This means that some functionality may not work as intended. This may result in strange behaviors when browsing round.

Use or upgrade/install one of the following browsers to take full advantage of this website

Firefox 78+
Edge 18+
Chrome 72+
Safari 12+
Opera 71+