wave5 tyre maintenance header

4 consigli per gli operatori di flotte di furgoni: come ottimizzare e semplificare la manutenzione dei pneumatici

Pubblicato il 29 settembre 2022 - 3 minuto/i di lettura

La manutenzione dei pneumatici è un fattore importante per la flotta. Non solo migliora la sicurezza, l'affidabilità e le condizioni tecniche dei furgoni ma, se gestita nel modo giusto, può migliorare i profitti.
Martin Thompson, Responsabile Michelin di Segmento per il Regno Unito e l'Irlanda, e Brian Porteous, Responsabile Tecnico Michelin, condividono 4 consigli basati sull'azione

gettyimages 1270362497

Team of Big rig semi truck with dry van semi trailer and compact cargo mini van driving side by side on the multiline highway road working hard together for timely delivery

I Manager delle flotte di furgoni devono monitorare regolarmente le condizioni dei pneumatici per proteggere il loro investimento e prevedere quando sarà necessario effettuare la manutenzione o la sostituzione.

Che il furgone venga utilizzato per le consegne o come ambulanza, da commercianti o per qualsiasi altro servizio, è probabile che i pneumatici lavorino quotidianamente in condizioni difficili. Strade strette, urti e colpi, parcheggi sul marciapiede, terreni accidentati, guida stop-and-go ౼ i pneumatici per furgoni hanno spesso una vita più dura rispetto alla maggior parte degli altri tipi di pneumatici che circolano su strade lineari e pulite. Come si può prolungare la vita dei pneumatici di un furgone?

wave5 tyre maintenance img1

Martin Thompson, Responsabile Michelin di Segmento per il Regno Unito e l'Irlanda, e Brian Porteous, Responsabile Tecnico Michelin

1. Scegliere il pneumatico giusto per il proprio furgone

Per prima cosa è necessario che la capacità di carico e le dimensioni siano giuste per funzionare correttamente con il veicolo e rispettare le normative. Ciò significa che il pneumatico deve essere pronto a sopportare il giusto carico, deve essere montato sulla ruota corretta e in buone condizioni e deve essere della misura giusta per il veicolo. Anche la resistenza ai danni è un indicatore chiave, così come i costi dell'intero ciclo di vita e le prestazioni su strada, quindi è bene fare attenzione che ci sia una protezione dei fianchi robusta, il profilo del battistrada efficace, delle prestazioni per tutte le stagioni, una bassa resistenza al rotolamento ed una buona aderenza sul bagnato e sull'asciutto. "È necessario applicare alla scelta dei pneumatici la stessa logica che si applica alla scelta del veicolo", afferma Porteous. "Chiedersi: per cosa sarà usato? Che tipo di strade dovrà percorrere? Cosa trasporterà e quando?" Una volta risposto a queste domande, si sceglie il pneumatico di conseguenza.

consiglio

La resistenza al rotolamento può influire sul consumo di carburante e sull'aderenza sul bagnato.
Queste informazioni sono visibili sull'etichetta del pneumatico e facilitano una scelta oculata


2. Monitorare regolarmente i pneumatici

Massimizzare i tempi di attività è una sfida importante per le flotte. Infatti i tempi di inattività si traducono molto presto in una perdita di fatturato. Gli autisti e i proprietari con forti carichi di lavoro tendono a rinunciare ai controlli regolari a favore della rapidità delle consegne. Ma prendersi il tempo necessario per individuare tempestivamente i problemi può portare a guadagni sostanziali. Ad esempio, un sasso o un chiodo conficcato nel pneumatico, se non controllato, può causare una perdita di pressione che porta a un guasto su strada o addirittura a un incidente durante la guida. Non solo si può incorrere in spese di riparazione d’urgenza ma si possono perdere un carico di surgelati o una consegna urgente. Thompson e Porteous consigliano, invece, di effettuare controlli visivi quotidiani per verificare le condizioni dei quattro pneumatici e controlli materiali della pressione ogni settima.

Utilizza le pressioni di gonfiaggio prescritte dal costruttore del furgone per i carichi trasportati e controllare la pressione dei pneumatici con un manometro di buona qualità quando i pneumatici sono freddi per assicurarsi che le pressioni impostate siano precise. Controlli regolari consentono di farsi un'idea di ciò che è normale per il proprio veicolo. Se qualcosa cambia, si potrà individuarlo rapidamente e intervenire prima che si trasformi in un'emergenza. I cinque minuti che saranno dedicati a questa operazione ogni giorno potrebbero far risparmiare tempo e denaro nel lungo periodo!

consiglio

Invece di controllare i pneumatici all'inizio della giornata, fare in modo che gli autisti lo facciano alla fine della giornata, perché avranno meno fretta e le riparazioni potranno essere effettuate durante la notte, in modo che il furgone sia pronto a ripartire il mattino seguente!


wave5 tyre maintenance img2


3. Tenere qualche ricambio a portata di mano

La maggior parte delle flotte oggi sceglie di rinunciare alla ruota di scorta a bordo del veicolo per avere un maggiore carico utile. In caso di difficoltà nella scelta se tenere a bordo un pneumatico di scorta o meno, una buona via di mezzo è quella di tenerlo nel deposito. In questo modo è possibile massimizzare il carico utile e avere una riserva pronta. Se si prevede di conservare i ricambi in deposito, assicurarsi di controllarne regolarmente la pressione ౼ almeno una volta alla settimana, dato che i pneumatici perdono lentamente pressione con il passare del tempo ౼ e conservarli in un ambiente pulito, asciutto e fresco per evitare danni.

consiglio

Se si sceglie di non tenere a bordo un ricambio, fare controlli regolari del veicolo è ancora più importante!


4. Cambiare correttamente i pneumatici

L'ideale sarebbe cambiare tutti e quattro i pneumatici contemporaneamente. Ma dato che i pneumatici anteriori e posteriori si usurano con tempi diversi, questo non è sempre possibile. I pneumatici nuovi devono sempre essere montati sull'asse posteriore e quelli consumati devono essere spostati sull'asse anteriore; in questo modo si mantiene la stabilità del veicolo e si fa in modo che le caratteristiche di guida siano simili a quelle cui l’autista è abituato. Inoltre in questo modo si abbassa l'età media dei pneumatici del veicolo e se ne sfrutta appieno il valore prima di sostituirli.

Quando si spostano i pneumatici da un asse all'altro, la pressione deve sempre essere regolata in base alla nuova posizione

Scopri l’offerta Michelin di pneumatici per furgoni


FONTE:

Intervista a Martin Thompson e Brian Porteous del 5 aprile 2022

UNISCITI ALLA
COMUNITÀ !

Fornendo il mio indirizzo e-mail e cliccando sul pulsante di seguito, accetto le Condizioni d'uso, prendo visione dell'Informativa sulla Privacy, acconsento al trattamento dei dati da parte di Michelin Italiana S.p.A. con le seguenti finalità:
1. Gestire la tua partecipazione al programma
2. Verificarne la tua soddisfazione
3. Inviarti informazioni commerciali e comunicazioni promozionali da parte di Michelin Italiana SpA

Il Titolare del Trattamento è Michelin Italiana SpA e i tuoi dati saranno trattati solo dal personale necessario e, ove applicabile, da società delegate. Hai il diritto di accedere, rettificare i tuoi dati o richiederne la cancellazione dai nostri database. Per questo puoi contattarci via email all'indirizzo: servizio.privacy@michelin.com

Un rappresentante Michelin può contattare l'utente se questi esprime il proprio interesse ad essere contattato in merito ad un'offerta di prodotti o servizi. Il rappresentante potrebbe essere il rappresentante locale Michelin o un rivenditore autorizzato Michelin della zona. Michelin rispetta la tua privacy. Le informazioni inviateci sono protette dalla nostra IPolitica sulla Privacy.

Sei…
Un trasportatore Un rivenditore di pneumatici Altro
common.error.invalidField:This field is invalid
0 veicolo 1-10 11-20 21-50 50+
common.error.invalidField:This field is invalid

You are using and outdated Web Browser..

You are using a browser that is not supported by this website. This means that some functionality may not work as intended. This may result in strange behaviors when browsing round.

Use or upgrade/install one of the following browsers to take full advantage of this website

Firefox 78+
Edge 18+
Chrome 72+
Safari 12+
Opera 71+